jetI buchi neri sono tra i corpi celesti più misteriosi. Tra le tante domande che vagano nella mente degli astrofisici ce n’è una particolare…

Sappiamo che questi sono circondati da un disco di plasma che ruota freneticamente attorno al centro della stella per via dell’enorme gravità. Parte di questo materiale raggiunge il “nucleo” del buco nero e viene espulso ai poli con una potenza incalcolabile. Questo è il Jet di un buco nero.

Da cosa sono composti i Jet dei buchi neri?

Fino a poco tempo fa si ipotizzava che fossero composti da atomi di idrogeno, elettroni e protoni non legati. Tuttavia alcuni rilevamenti recenti hanno provato la presenza di nuclei di elementi pesanti come nikel e ferro.

Questa scoperta fu fatta grazie ai radio-telescopi del CSIRO in Australia e dal satellite orbitante XMM-Newton dell’Agenzia Spaziale Europea, osservando il Sistema Stellare 4U1630-47, composto da una Super-Gigante Blu e un Buco Nero emettente due Jet ai poli.
Tuttavia si pensa che il sistema possa contenere solamente un Buco Nero più grande, con una massa circa il doppio di quella del sole.

Ciò implicherebbe che dei buchi neri più grandi potrebbero emettere dei Jet massicci nel cosmo, così tanto da poter sembrare delle stelle.

L’immagine è una rappresentazione artistica di come potrebbe presentarsi il buco nero.

bhbinary_xmm_1728
Clicca sull’immagine per ammirarla a schermo intero e scaricarla

Fonti: http://apod.nasa.gov/

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

 

Di Stefano