Il Goji, dal nome latino Lycium Barbarum, proviene dalla Mongolia interna ed è un arbusto deciduo perenne della stessa famiglia di melanzane, pomodori, peperoncino e peperoni. Nel paese della Grande Muraglia queste bacche sono considerate un alimento molto gradito ed un rimedio naturale che aiuta a mantenere l’organismo in buono stato di salute, tanto da meritare il nome di “frutto della longevità”.

Proprietà e benefici

Le bacche di Goji, sono apprezzate in tutto mondo per il loro elevato potere antiossidante e anti-età.
Esse sono particolarmente ricche di vitamine e molecole antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi, responsabili del processo d’invecchiamento della pelle. Le bacche di Goji, inoltre, contengono carotenoidi quali beta-carotene, zeaxantina, luteina, licopene. Questi elementi nutrizionali, oltre ad avere capacità antiossidante, sono importanti per il sostegno delle funzionalità visive. Secondo la scala del grado di capacità antiossidante (tasso Orac), infatti, le bacche di Goji presentano il grado più elevato di alimenti noti per le loro proprietà antiossidanti.

Avete problemi di glicemia alta? Nonostante la loro elevata capacità nutrizionale, le bacche di Goji presentano un bassissimo indice glicemico (IG del Goji: 28), e presentano particolari principi nutritivi che riescono a favorire l’equilibro glicemico. In virtù del loro basso indice glicemico e della loro elevata capacità saziante, le bacche di Goji sono consigliate nelle diete volte alla perdita di peso.

Il Goji si caratterizza per la notevole quantità di polisaccaridi (LBP), non presenti in nessun altro vegetale del pianeta, che apportano una gran quantità di zuccheri essenziali a sostegno della funzionalità immunitaria dell’organismo. Diversi studi scientifici hanno dimostrato che le bacche di Goji hanno la capacità di rinvigorire il nostro sistema immunitario e rafforzarne le difese.

Queste bacche contengono rame, ferro, fosforo e manganese che aiutano a regolare il metabolismo energetico. Grazie alla potente concentrazione di potassio e magnesio aiutano ad aumentare la resistenza muscolare. La combinazione di zinco e cromo attiva il metabolismo dei macro nutrienti offrendo un valido aiuto nelle diete.
Le bacche di Goji contengono infatti Vitamina A e C, vitamine del gruppo B, importanti sali minerali, steroli e acidi grassi vegetali, speciali polisaccaridi unici, carotenoidi e flavonoidi.

[text-blocks id=”14553″ slug=”banner-amazon”]

CONSIGLI

bacche_di_goji (1)
yogurt e bacche di goji per una merenda salutare

Assumere un massimo di 20g di bacche al giorno, ma consultate sempre il vostro medico di fiducia. Potete mangiarle secche, ma possono anche essere reidratate, ad esempio immergendole nel latte per

10 minuti, nello yoghurt (15 minuti) ed essere utilizzate come supplemento per tè o tisane.
Sono ottime anche come base per un infuso. Versare un paio di cucchiaini di bacche in una tazza e lasciare in infuso con acqua bollente per 8-10 minuti dolcificando con zucchero o miele.

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

Di Cecilia