Questa mappa mostra una simulazione che rende bene l’idea dei ritmi della vita.
Essa è stata creata dal matematico americano Brad Lyon che aveva creato una mappa simile nel 2012, ma solo per gli Stati Uniti. Stavolta ha allargato lo sguardo al mondo intero, con una prospettiva quanto meno inquietante, ma il risultato impressiona. Per fare questa mappa Brad ha incorporato i tassi di natalità e di mortalità di ogni parte del mondo cercando di simulare come, quando, dove e quanto nella realtà di tutti i giorni accadono questi eventi.

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

Di Raffo

Ciao a tutti, mi chiamo Raffaele Cocomazzi e sono il cofondatore di BMScience. Sono appassionato di Scienza, Medicina, Chimica e Tecnologia. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Foggia e attualmente specializzando in Medicina Nucleare presso l'Alma Mater Studiorum (Università di Bologna). Per contattarmi o maggiori informazioni seguimi sui vari social.