Eruzione Solare 24-02-2014 2Il 24 febbraio 2014 il sole ha emesso un notevole eruzione solare, con un picco alle 19:49 EST. Il “Solar Dynamics Observatory” della NASA, che mantiene una vigilanza costante sul sole, ha catturato le immagini dell’evento.

Questo bagliore è stato classificato come una fiammata di classe X4.9. La classe X indica i chiarori più intensi, mentre il numero fornisce ulteriori informazioni sulla sua forza. Un X2 è due volte più intenso dell’X1, mentre un X3 è tre volte più intenso, ecc..

I brillamenti solari sono potenti raffiche di radiazioni, che appaiono come lampi giganti di luce nelle immagini del SDO. Le radiazioni nocive di una fiammata non possono passare attraverso l’atmosfera terrestre ed influenzare fisicamente l’uomo sulla terra. Tuttavia, quando l’eruzione solare è troppo intensa, le radiazioni possono disturbare l’atmosfera nel livello in cui viaggiano i segnali GPS e altri satelliti per le comunicazioni.

Ecco il video in HD:

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

Di Raffo

Ciao a tutti, mi chiamo Raffaele Cocomazzi e sono il cofondatore di BMScience. Sono appassionato di Scienza, Medicina, Chimica e Tecnologia. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli studi di Foggia e attualmente specializzando in Medicina Nucleare presso l'Alma Mater Studiorum (Università di Bologna). Per contattarmi o maggiori informazioni seguimi sui vari social.