“New horizons (NASA)” di NASA. Con licenza Pubblico dominio tramite Wikimedia Commons – http://commons.wikimedia.org/

La sonda New Horizons, dal momento in cui è entrata nell’influenza dell’ex nono pianeta, continua a regalarci delle immagini sempre più emozionanti.

L’ultima di esse raffigura plutone con le sue lune. Possiamo ammirare a partire dall’orbita più esterna: Idra, Cerbero, Notte e Stige.
Caronte, la luna più vicina al pianeta nano, non è visibile a causa della luce riflessa da Plutone.

Foto catturata da New Horizons il 25 Aprile 2015.
Foto catturata da New Horizons il 25 Aprile 2015 che ci mostra 4 lune con le relative orbite

Il satellite sta procedendo verso Plutone e raggiungerà il punto più vicino al pianeta nano il 14 luglio.

La sonda però non ha abbastanza carburante per poter rallentare e cadere in orbita attorno a Plutone. Tuttavia nel suo “breve” viaggio continuerà a fornirci immagini e dati per poter studiare meglio il pianeta nano e le sue lune.

Noi di Bald Mountain Science continueremo a riportare ogni novità dallo spazio. Seguiteci quindi sui social per rimanere sempre aggiornati.

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

Di Stefano