L’albicocca, originario dell’Asia, è il frutto più antico mai esistito. Simbolo della primavera, l’albicocca prepara il nostro corpo e la nostra pelle all’estate.

Essa si compone per l’85% di acqua ed ha una buona quantità di fibre alimentari. Grazie a queste componentifruits-374750_640 principali le albicocche sono essenziali per regolare l’intestino e aiutare la digestione.
Inoltre, elevata è la presenza di vitamine A e C, essenziali per la crescita delle ossa e per combattere i radicali liberi che causano l’invecchiamento delle cellule del corpo.
Diversi sono i minerali presenti come potassio, fosforo, sodio, calcio e ferro. Essi sono indispensabili per chi soffre di spossatezza, convalescenza e anemia; particolare la funzione del potassio, utile nell’attività fisica in generale ma soprattutto estiva.
La presenza del sorbitolo ha un’ottimo potere per chi soffre di stitichezza. Mentre la presenza di Betacarotene e Licopene aiuta la rimozione del colesterolo cattivo.

L’insieme di tutte queste componenti fa dell’albicocca uno dei frutti più amati e salutari della stagione primaverile ed estiva: la melanina prodotta dall’elevata concentrazione di vitamina A favorisce un’abbronzatura perfetta!
Il suo gusto delicato, il basso contenuto di calorie e zuccheri fa si che questo frutto possa essere gustato da bambini, da chi vuole iniziare una dieta salutare e anche dai diabetici.

DOLCE GOLOSO ED ESTIVO
Prendete delle albicocche di stagione e togliete il nocciolo all’interno. Nell’incavo mettete una spruzzata di panna montata e per concludere un cubetto di fragola o pesca sopra.

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

Di Cecilia