Russare è un dei problemi più fastidiosi comune a tutto il mondo. Diversi sono i medicinali o tecniche che possono risolvere questo dramma per chi ne è affetto e per chi li è accanto. Ma quanti funzionano veramente?
Gli scienziati hanno elaborato una serie di 6 semplici esercizi con la lingua in grado di smettere di russare. Gli esercizi coinvolgono tutta la zona della cavità orale e gli esperti, tramite un’indagine, hanno potuto osservare di quanto drasticamente sia diminuita la potenza e la frequenza nel russare del russare ovvero ben 36%.

Seguendo questi semplici esercizi quotidianamente potrete veramente ridurre il vostro problema!
‘Questo studio dimostra come un trattamento non invasivo promette risultati per la popolazione dei “russatori” e dei loro compagni di letto, che sono in gran parte esclusi dalla ricerca e dal trattamento’, ha detto Barbara Phillips, direttore e medico del laboratorio del sonno presso l’Università del Kentucky College of Medicina.

[text-blocks id=”14553″ slug=”banner-amazon”]

[text-blocks id=”15639″ slug=”adsense-120×600″]

Esercizio 1

Spingere la lingua contro la parte dura del palato e slanciarla indietro per 20 volte.

Esercizio 2

Succhiare la lingua verso l’alto premendo contro il palato per 20 volte.

Esercizio 3

Forzare la parte inferiore della lingua contro la base della bocca, mantenendo la punta della lingua in contatto con i denti incisivi inferiori per 20 volte.

Esercizio 4

Sollevare la lingua fino a raggiungere la parte molla del palato prossima all’ugola dicendo la vocale A per 20 volte.

Esercizio 5

Inserire le dita nella cavità orale e premere contro il muscolo buccinatore (muscolo che occupa la parte che va dall’osso mascellare alla mandibola) per 20 volte per ciascuna zona.

Esercizio 6

Ogni volta che si mangia alternare la masticazione e deglutire con la punta della lingua sul palato.

exercises

[text-blocks id=”14550″ slug=”banner-adsense”]

Di Cecilia